Il paese

A.S. 2015/16

La Scuola dell’Infanzia Statale è ubicata all’inizio del paese di Cevoli: frazione del Comune di Lari.

Il paese si trova in campagna, in una zona collinare, si presenta come un agglomerato di case vecchie nella zona centrale, che si articola verso sud; mentre in pianura, verso nord-est, si espande, invece, con nuove costruzioni e vari insediamenti industriali.

Centro ricco di storia e di arte, Cevoli offre al visitatore la settecentesca chiesa dedicata ai SS. Pietro e Paolo, posta in scenografica posizione, che conserva nella cappella di destra dell’ interno una "Sacra conversazione" di Andrea de Pisis (unica opera firmata dell'artista pisano, aiuto di Benozzo Gozzoli nel 1468-84 negli affreschi del Camposanto di Pisa), datata 1490 e un grande crocifisso ligneo del XI sec., proveniente, forse, dalla vicina pieve di Sovigliana.

Tra le molte ville, e palazzi, spicca la Villa Ceuli, con magnifico parco, tinaia e cappella privata. Costruita negli ultimi decenni del XVII secolo come residenza di campagna dei Lanfranchi Ceuli di Pisa, già presenti come proprietari nei secoli XIII-XIV, all'esterno la Villa presenta, con la loggia tripartita da colonne di stile tuscanico, forme tardo rinascimentali, alle quali si sono armonizzate quelle barocche degli edifici annessi, ingentiliti da una serie di nicchie contenenti statue. L'interno è risultato del decorativismo barocco.

Il bacino di utenza di questa scuola comprende parte del Comune di Lari, perché essa riunisce le scuole dell’Infanzia di Usigliano/Cascina Alta e Cevoli/San Ruffino. La maggior parte delle famiglie lavora in fabbriche o in attività artigianali presenti nelle zone industriali limitrofe o si dedica alla libera professione. In questi ultimi anni, in tutto il territorio è stato registrato un flusso migratorio proveniente sia da altre regioni italiane, sia da altri stati, che ha determinato un aumento della popolazione.